Notizie

Ampliamento orario

Pubblicato il

Da venerdì 1° luglio il Museo petrarchesco piccolomineo di via Madonna del mare 13 (3° piano) amplia l’orario, aprendo la sala espositiva anche al pomeriggio, dalle 15 alle 19. Il personale sarà a disposizione del pubblico per accompagnarlo nella visita.

Il Museo petrarchesco piccolomineo, inaugurato nel 2003 per valorizzare la collezione di codici miniati, libri a stampa antichi e opere d’arte relative alla personalità letteraria di Francesco Petrarca (1304-1374) e di Enea Silvio Piccolomini (1405-1464), presenta un percorso espositivo dal titolo “La cucina del mortaio e del pestello, alimentazione e salute tra Medioevo ed età moderna” a cura di Alessandra Sirugo e Cristina Fenu. La nascente letteratura gastronomica e i testi degli scrittori italiani, insieme ai diplomi imperiali sul fabbisogno alimentare a Trieste e ai registri dei conventi e delle famiglie signorili, accompagnano i visitatori nella riscoperta di usi e sapori antichi. Mortai e pestelli, olle, piatti, boccali, il progetto di cucina ideato da Andrea Palladio per Palazzo Antonini a Udine e le xilografie del Petrarca-meister (Augusta, 1532) ci permettono di ricostruire idealmente le cucine del tempo.

Il Museo petrarchesco picccolomineo è aperto con ingresso libero da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, sabato apre dalle 9 alle 13. Resta chiuso durante le festività civili e religiose. Informazioni: 040/6758184 o 040/6758277; e-mail: museopetrarchesco@comune.trieste.it