Notizie

Aperture Museo petrarchesco piccolomineo, Museo Svevo e Museo Joyce durante il periodo pasquale

Pubblicato il
Giovanni Boccaccio, Decameron Venezia, Vincenzo Valgrisi 1555 I  dieci giovani narrano le novelle della prima giornata
Giovanni Boccaccio, Decameron
Venezia, Vincenzo Valgrisi 1555
I dieci giovani narrano le novelle della prima giornata

La Biblioteca civica “A. Hortis” e i Musei letterari di via Madonna del mare 13 resteranno aperti la Settimana Santa, ad esclusione della domenica di Pasqua e  Lunedì dell’Angelo.
Il Museo petrarchesco piccolomineo, il Museo Sveviano e il Museo Joyce si avvarranno dell’assistenza delle volontarie dell’Associazione “Cittaviva” che accoglieranno i visitatori e li accompagneranno a conoscere la storia delle collezioni.
Sabato, 4 aprile presso il Museo petrarchesco piccolomineo la curatrice Alessandra Sirugo effettuerà due visite guidate alla mostra “Se un pane solo avessi, sarei lieto di dividerlo con te : l’amicizia tra Francesco Petrarca e  Giovanni Boccaccio” alle 10.30 e alle 12 .
L’ingresso ai Musei letterari è libero e privo di barriere architettoniche. I Musei sono aperti da lunedì a sabato 9 – 13 ; giovedì, anche 15 – 19; aggiornamenti al sito

Per informazioni:

 

Le prime edizioni di “Poesie” e di “Coi miei occhi” di Umberto Saba
di proprietà di Ettore Schmitz (Italo Svevo)
Attilio Hortis (1850-1926) proprietario della Collezione
boccacciana, che donò alla Biblioteca Civica di Trieste, da lui diretta per cinquant’anni.
La prima edizione della "Coscienza di Svevo" di Italo Svevo di proprietà di Umberto Saba
La prima edizione della “Coscienza di Svevo” di Italo Svevo di
proprietà di Umberto Saba