Notizie

La mostra al Petrarchesco: nuovo catalogo, proroga dell’esposizione e visite guidate

Pubblicato il

E’ fresco di stampa, edito dal Comune di Trieste negli ultimi giorni dell’anno appena trascorso, il catalogo della mostra Se un solo pane avessi sarei lieto di dividerlo con te: l’amicizia tra Francesco Petrarca e Giovanni Boccaccio allestita al Museo Petrarchesco Piccolomineo di via Madonna del Mare 13 (3° piano).
Con l’occasione, e stante anche la disponibilità del nuovo catalogo, l’esposizione, corredata da spiegazioni in italiano e in inglese, sarà prorogata fino al 31 agosto 2015.

Con il testo appena uscito, curato da Alessandra Sirugo, sarà dunque messo a disposizione di studiosi e appassionati un ulteriore prezioso strumento utile a ripercorrere idealmente e ad approfondire l’amicizia intellettuale tra Petrarca e Boccaccio, i due principali protagonisti della stagione dell’Umanesimo.
Ma, nel contempo, si potrà intravedere e apprezzare sullo sfondo anche l’ambiente culturale italiano di Trieste nell’ultimo venticinquennio dell’Ottocento, dove edizioni spagnole, tedesche, inglesi, francesi conferirono un respiro internazionale alla più antica e ricca biblioteca della città, quella Biblioteca Civica che vide il singolare accostamento tra “collezione petrarchesca” e raccolta bibliografica boccacciana; la prima giunta per lascito del conte Domenico Rossetti (1774-1842), la seconda costituita dall’allora direttore Attilio Hortis (1850-1926) che poi la donò all’istituzione da lui guidata per cinquant’anni.

Intanto anche nei prossimi giorni si effettueranno diverse visite guidate a cura di Alessandra Sirugo e Cristina Fenu: domani sabato 3, lunedì 5 e mercoledì 7 gennaio, sempre alle ore 11; quindi giovedì 8 alle ore 17.

Orario di apertura da lunedì a sabato 9 – 13, giovedì, anche 15- 19;  ingresso libero con accesso privo di barriere architettoniche.

tel. 040-675.8184 e 040-675.8277,
posta museopetrarchesco@comune.trieste.it